FATTORI DI CRESCITA PIASTRINICI (PRP) PER IL TRATTAMENTO DELLA PERDITA DEI CAPELLI E DELL’ALOPECIA

Quali sono le principali forme di perdita dei capelli?

Tra le diverse forme di perdita di capelli, le principali sono il telogen effluvium e l’alopecia androgenetica.

La prima comporta una caduta circoscritta o generalizzata dei capelli, in risposta ad un forte stress fisico o psicologico. Questo tipo di perdita, che può interessare indifferentemente uomini e donne, è generalmente reversibile.

L’altra forma di perdita, l’alopecia androgenetica, che interessa principalmente gli uomini, è caratterizzata dalla perdita dei capelli in corrispondenza delle zone frontali e superiori del capo, ed è irreversibile.

Quale ruolo ricoprono i fattori di crescita nel trattamento dell’alopecia?

Le aree della testa, caratterizzate da problemi di perdita di capelli, presentano bulbi piliferi alla cui base sono presenti cellule staminali in quiescenza. Il trattamento PRP stimola e riattiva le cellule staminali provocando una rivitalizzazione e una rigenerazione del bulbo pilifero con conseguente aumento del volume del capello.

Qual è la procedura?

Prima di sottoporsi al trattamento, il potenziale paziente viene sottoposto ad una valutazione. In caso di esito positivo, viene effettuato un prelievo di sangue; questo viene frazionato nelle sue componenti principali: i globuli rossi, i globuli bianchi e il plasma. Verrà utilizzata solo questa ultima componente che contiene le piastrine e i relativi fattori di crescita. Dopo un’opportuna manipolazione il risultato è un preparato che viene infiltrato attraverso apposite microiniezioni nelle aree sofferenti da diradamento e calvizie, ed eserciterà la sua azione rivitalizzando i follicoli pilifieri.

Quante sedute servono?

Il trattamento prevede almeno 3 sedute programmate nell’arco di un anno. Per ottenere una risposta significativa in termini di ricrescita follicolare e rafforzamento della fisiologia capillare, è necessario eseguire tutte le sedute.

Quali sono i vantaggi?

  • È un trattamento all’avanguardia;
  • è privo di rischi visto l’utilizzo di materiale autologo;
  • è meno invasivo di un trapianto di capelli;
  • è caratterizzato da un decorso post-trattamento rapido;
  • non è un trattamento particolarmente doloroso;
  • non presenta effetti collaterali.

PRENOTA ORA LA TUA VISITA